Mafia, Il 21 marzo i "Giovani per Agnone Democratica" incontrano Sandro Ruotolo

Il 21 marzo 2021 si celebrerà la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Per l’occasione, in tale data, il gruppo politico dei Giovani per Agnone Democratica ha organizzato un incontro online dal titolo “La parola, la vera lotta alla mafia”. L’onorevole Sandro Ruotolo sarà l’ospite del salotto virtuale dei giovani attivisti. Il giornalista, che ha mosso i primi passi nel quotidiano “Il Manifesto” ed è stato per anni collaboratore di Michele Santoro, è da sempre attivo nella lotta contro le mafie. Ruotolo non si è mai arreso nelle sue battaglie tanto che, a causa di una sua importante inchiesta sui rifiuti tossici in Campania, è stato minacciato di morte dai Casalesi. Attraverso i racconti dell’ospite, si esploreranno pagine buie che hanno profondamente segnato e segnano tuttora il nostro Paese. L’appuntamento è fissato alle ore 16:00 del 21 marzo prossimo in diretta pagina sulla pagina Facebook “Giovani per Agnone Democratica”. A conclusione dell’incontro, i partecipanti avranno la possibilità di interagire con Sandro Ruotolo attraverso le loro domande sulle piattaforme social. I Giovani per Agnone Democratica estendono a tutti l’invito.