Vaccino: Occhionero (Iv), non esportare dosi senza reciprocità

 "Scoprire, come ha dichiarato la presidente della Commissione Ursula von der Leyen, che in queste settimane l'Ue ha esportato addirittura 41 milioni di dosi di vaccini verso 33 paesi, senza che indietro sia tornata neanche una dose e mentre in molti paesi Ue le dosi scarseggiavano, lascia senza parole e appare davvero difficile da spiegare ai cittadini. Serve una chiara e netta inversione di rotta, secondo la strada indicata dal Governo italiano e dal presidente del Consiglio Draghi, che per primo ha bloccato l'export di dosi fuori: basta esportare vaccini senza reciprocita'". Lo scrive su Facebook la deputata di Italia Viva Giusy Occhionero. "La Commissione Ue - prosegue Occhionero - acceleri e recuperi il tempo perduto: ogni giorno di vaccinazione perso significa veder aumentare ancora di piu' i morti per Covid".