Cacciamoli: la protesta-veglia si sposta davanti al Tribunale di Campobasso

DIRETTA
Riprenderanno domani a partire dalle ore 15:00 le somministrazioni del vaccino AstraZeneca, sospeso dall’Aifa lo scontro 15 marzo. A darne conferma è la stessa Agenzia italiana del farmaco in una nota ufficiale diramata questa sera.
La raccomandazione del Comitato di Valutazione dei rischi per la Farmacovigilanza (PRAC) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA), nella riunione di oggi, 18 marzo 2021, ha confermato il favorevole rapporto beneficio/rischio del vaccino antiCovid19 AstraZeneca, escludendo una associazione tra i casi di trombosi e il vaccino COVID19. Ha inoltre escluso, sulla base dei dati disponibili, problematiche legate alla qualità e alla produzione. Anche per l’Aifa sono venute meno le ragioni alla base del divieto d’uso in via precauzionale dei lotti di vaccini disponibili.
Pertanto, domani (19/03), appena il Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) rilascerà il proprio parere, AIFA procederà a revocare il divieto d’uso del vaccino AstraZeneca, consentendo così una completa ripresa della campagna vaccinale già a partire dalprimo pomeriggio.
Appena la revoca verrà ufficializzata, anche in Molise riprenderà la somministrazione dei vaccini AstraZeneca ai soggetti che hanno manifestato la propria adesione. Verranno comunque avvisati attraverso un sms al numero fornito al momento della vaccinazione oppure tramite mail.
L’invito delle autorità sanitarie, viste le risposte fornite da autorità indipendenti a seguito dell’approfondimento dei dati e delle evidenze scientifiche, è quello di proseguire con la campagna vaccinale, unica arma di protezione nei confronti di un virus sempre più diffuso e aggressivo.