Cacciamoli, oggi a Isernia la conferenza stampa di Izzo: pronta la "guerra" del 24 marzo

La protesta politica del gruppo "Cacciamoli" continua a passo spedito. Emilio Izzo e chi potrà seguirlo hanno già organizzato altre due tappe importanti per la giornata di oggi e per mercoledì 24 alle 15, quando il consiglio regionale discuterà della mozione di sfiducia, quella che salvo soprese dell'ultimora dovrebbe essere archiviata per 10 voti a favore e 11 contrari. 

Domani la protesta è a Isernia. Lo annuncia lo stesso Izzo sul suo profilo facebook

"Intanto, giusto per andare a dormire tranquilli, vi posto lo striscione di 5 metri che mi porterò alla conferenza stampa davanti all 'ufficio politico-elettorale e di patronato della Calenda, soggetto in pesanti conflitti di interessi!". 



L'appuntamento secondo come già detto è davanti alla sede del consiglio regionale. Una replica della manifestazione che ha portato le minoranze del Movimento Cinque Stelle e del Pd a presentare la mozione prima firmata e poi ritirata proprio dall'Assessora Mena Calenda. Restano le firme di Iorio e Romagnuolo. La partecipazione alla manifestazione è tanta. Ci dovrebbero essere anche i lavoratori di Gam e Unilever pressati da vertenze che potrebbero portarli a non poter garantire la sopravvivenza alle famiglie. (Vp)