Sant'Agapito, Rete Prisma: la notte del 15 marzo potrebbe essere caduto un meteorite

La sera del 15 marzo potrebbe essere caduto un piccolo meteorite in Molise. E' la conclusione cui sono giunti i ricercatori di Rete Prisma, coordinati dall'Istituto nazionale di astrofisica, dopo una serie di calcoli svolti negli ultimi tre giorni in seguito all'apparizione di un bolide nei cieli dell'Italia centromeridionale.

Il frammento, in base alle stime, dovrebbe essere precipitato nei pressi della località di Temennotte, nel comune di Sant'Agapito (Isernia). Rete Prisma afferma che i dati presi in esame per la triangolazione sono quelli ottenuti dalla camera Prisma di Capua e di altre due camere, appartenenti alla rete IMTN di Tortoreto e alla sezione di Caserta dell'Associazione Arma Aeronautica. 

Questo meteorite nel caso in cui la notizia dovesse essere accertata, si tratterebbe di residui granulosi o polverosi.A breve la struttura INAF sarà in Molise per definire con precisione l'area in cui potrebbe essere finito il sasso spaziale e in caso analizzarne la materia. L'INAF in caso di ritrovamento raccomanda cautela e di non avvicinarsi con calamite e non eventualmente avvolgere in plastica e alluminio. Nell'eventualità va raccolto con un foglio di carta avvolto in un panno di cotone e conservato in un contenitore di vetro.