Termoli. Inaugurati 10 posti di terapia intensiva al San Timoteo

DIRETTA

Covid: al via la vaccinazione in farmacia, in Molise aderiscono 120 farmacisti

La parola d’ordine, ora, è correre per recuperare il tempo perduto a causa della sospensione del vaccino AstraZeneca. Via libera alla somministrazione dei vaccini contro il Covid nelle farmacie da parte dei farmacisti appositamente formati. Il decreto legge prevede un capitolo salute e sicurezza con uno stanziamento «di quasi 5 miliardi di euro. La posta principale è l'acquisto di vaccini e farmaci per 2,8 miliardi di euro» ha spiegato il titolare del Mef Daniele Franco. Altre risorse sono destinate «alla logistica e ogni altro intervento per la gestione della crisi pandemica, in buona parte» gestiti dal commissario straordinario Figliuolo. Previsto un intervento «per creare un fondo per la produzione di vaccini in Italia».

Anche i farmacisti molisani, 120 fino ad ora, potranno inoculare le dosi ai cittadini, senza l'obbligo di presenza di un medico, grazie a un corso di formazione dell'Istituto Superiore di Sanità.