Covid-19. Ad Aprile arriva in Italia il vaccino Johnson & Johnson

Finalmente una buona notizia per il nostro paese. Dal mese di Aprile, infatti, sbarcherà anche in Italia il vaccino monodose Johnson & Johnson. 
Ad annunciarlo è stato il commissario straordinario per l'emergenza Figliuolo, il quale ha anche comunicato che le prime dosi del vaccino verranno distribuite nel nostro paese tra i mesi di Maggio e Giugno. 
Il vaccino è valido dai18 anni in su, e sarà somministrato in monodose. Potrà, inoltre, essere conservato in frigo come i più comuni vaccini antiinfluenzali e darà una protezione di 6 mesi.
Inoltre, lo stesso vaccino andrebbe ad alleggerire i sintomi gravi da Covid-19, e sarebbe efficace anche contro alcune varianti come quella Brasiliana e Sud africana. A comunicarlo è stato il Prof. Giuseppe Remuzzi, direttore dell'istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs. 
Sono infine stati riscontrati anche alcuni effetti collaterali come dolore al sito di iniezione, mal di testa, stanchezza, dolori muscolari e nausea.