Agri for food, torna l'orientamento e l'approfondimento scientifico all'Unimol

Domani, mercoledì 24 marzo, alla ore 11.15, il terzo evento on line e in diretta sui canali social di Ateneo. Agricoltura, Ambiente e Alimenti, tre le parole chiave del Dipartimento che richiamano le 3 Scienze verdi: Agrarie, Forestali e Agroalimentari alle quali è ormai riconosciuto un ruolo centrale e strategico nel miglioramento della qualità della vita.

Le innovazioni agro-alimentari e il loro rapporto con la salute del consumatore rappresentano la tematica di discussione moderata dal conduttore radio-televisivo TINTO. Le scienze agrarie e alimentari, le biotecnologie e le tecnologie alimentari nonché le conoscenze delle culture del cibo assumono un ruolo chiave nella società moderna e post COVID-19 che fa della relazione cibo-salute-ambiente l’asse portante per il miglioramento dello stile di vita.

I functional food saranno introdotti dal prof. Emanuele Marconi docente di Scienze e Tecnologie Alimentari e Accademico dei Georgofili. Stimolati e provocati dal brio del conduttore di Decanter (Rai Radio2) e di Mica Pizza e Fichi (La7), interverranno i docenti dei corsi di laurea del Dipartimento delle tre A, apportando un ricco contributo di carattere multisciplinare.

Dell’innnovativa categoria dei prodotti funzionali ne sarà descritto il “peso” economico (prof. Corrado Ievoli), la relazione con il quadro giuridico (prof. Domenico Monci) nonché la loro visione da parte dell’antropologo (prof.ssa Antonella Minelli). Il ruolo della chimica e della microbiologia per lo sviluppo degli alimenti funzionali sarà illustrato dai proff. Francesco Lopez e Mariantonietta Succi. La descrizione delle innovazioni in chiave funzionale “farm to fork” (Proff. Antonella De Leonardis, Siria Tavaniello e Elena Sorrentino) sarà uno straordinario spunto di riflessione per i futuri studenti universitari. Da non perdere per la particolare efficacia e utilità ai fini dell'orientamento sarà la testimonianza del dottore di ricerca Autilia (Ilia) Cozzolino.
Per seguire la diretta è consigliabile iscriversi al canale YouTube di Ateneo: www.youtube.com/unimolise - profilo Facebook: https://www.facebook.com/UniMolise/