Fiat Stellantis, Fiom Cgil preoccupata per il futuro dei lavoratori: chiesto un incontro all'azienda

La Fiom Cgil è preoccupata per il futuro dello stabilimento Fiat Stellantis di Termoli. Per questo motivo congiuntamente alla RSA, a seguito dell’incontro tenutosi a febbraio 2021 relativo alla problematica della pandemia, chiede un incontro urgente per discutere dei seguenti punti:
1- monitoraggio della situazione epidemica all’interno dello stabilimento, della mensa e dei trasposti;
2- utilizzo degli ammortizzatori sociali;
3- situazione aziendale relativa ai processi produttivi e occupazionali futuri dello stabilimento di Termoli;