Vaccini in ritardo nelle zone isolate, Flgliuolo invia uomini in Molise e Basilicata

E' di oggi, 25 Marzo, la notizia secondo cui in "aiuto" del Molise, per quanto riguarda il piano vaccinale anti covid, il Commissario per l'emergenza Francesco Paolo Figliuolo, mandera' nelle regioni di Molise e Basilicata una task force composta da un medico e due infermieri.
Queste ultime, che saranno un "aiuto" per le strutture già operative nella campagna di vaccinazione, saranno utilizzate in particolare per le vaccinazioni nei paesi e nei luoghi più isolati.


Nelle prossime ore task force inviate dal Commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo saranno operative in Molise e Basilicata per supportare le strutture già operative nella campagna di vaccinazione. Le task force, secondo quanto si apprende da fonti della struttura, saranno composte da un medico e due infermieri e saranno utilizzate in particolare per le vaccinazioni nei paesi e nei luoghi più isolati. Il Commissario invece sarà di persona oggi e domani in Calabria e Sicilia per una visita ai punti vaccinali nelle due regioni e una serie di incontri con le autorità locali. Il governo aveva anticipato che sarebbe intervenuto per sostenere le Regioni in ritardo.