Dantedì 2021 all’ Oddo Bernacchia”, una settimana di attività dedicate al sommo poeta

In occasione del Dantedì, la scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo Bernacchia di Termoliha onorato il padre della Lingua italiana con diverse attività, svolte nel corso dell’intera settimana.
Gli studenti hanno partecipato ad un Workshop sulla Divina Commedia, declamando e interpretando versi dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso. Durante il laboratorio di scrittura creativa, i ragazzi hanno attualizzato la “legge del contrappasso”, dando vita ad “originali” pene, hanno descritto le atmosfere dei tre Regni del viaggio dantesco e inventato una nomenclatura per le figure angeliche.
Molti dei lavori sono stati realizzati in piccoli gruppi, mediante l’utilizzo di diverse “stanze” di Meet, per facilitare lo scambio di suggestioni derivanti dalla lettura di alcuni passi della Divina Commedia.
Inoltre, gli studenti hanno utilizzato questa giornata per il proprio arricchimento lessicale, ricercando definizioni, significati ed etimologie di termini, latinismi, motti, frasi onomatopeiche e neologismi usati da Dante e, attraverso lui, entrati a far parte del nostro bagaglio culturale.
Due le formidabili risorse on line suggerite ai ragazzi e utilizzate: la sezione del sito dell’Accademia della Crusca “Una parola fresca al giorno”, in cui ogni giorno del 2021 l’Accademia presenterà una parola o espressione dantesca, e il Vocabolario Dantesco, progetto nato all'interno della suddetta Accademia e prontamente condiviso dall'Istituto del CNR Opera del Vocabolario Italiano.
I ragazzi hanno scoperto con meraviglia la notevole ricchezza di parole della nostra lingua e in maniera consapevole hanno riconosciuto i meriti all'autorevole artefice. Non sono mancati momenti di confronto sulla modernità del Sommo poeta, che ci insegna a vedere oltre la realtà ed utilizzare sempre la ragione per fronteggiare ogni difficoltà.