Cacciamoli: la protesta-veglia si sposta davanti al Tribunale di Campobasso

DIRETTA

Superbonus 110%: parte oggi a Campobasso, il primo cantiere condominiale

Al via uno dei primi cantieri molisani ed il 1° condominio a Campobasso come superbonus 110%, con eco e sisma bonus, le agevolazioni statali mirate all’efficentamento energetico e alla messa in sicurezza delle strutture abitative.
Lo annuncia il Consorzio Costruttori ed Impiantisti, denominato SO.CO.IM. S.c.ar.l., costituito a Teramo nel 2019 su iniziativa della CNA di Teramo con quasi 50 imprese consorziate ed operante in diverse regioni italiane, tra cui Abruzzo, Lazio, Molise, Campania e Sicilia.
L’intervento, dell’importo complessivo di circa 1.820.000 €, è stato progettato dalla Guglielmi Planning Srl, società di ingegneria che attraverso uno staff tecnico multidisciplinare, seguirà tutte le fasi dalla progettazione all’esecuzione dei lavori. Oltre all’architetto Nicola Guglielmi, progettista e Direttore generale dei lavori con ampia esperienza nel campo architettonico, un gruppo multidisciplinare di professionisti si occuperà anche degli aspetti strutturali ed impiantistici per raggiungere tutti gli obiettivi del super-bonus. 
Un plauso all’Immobiliare Piciocco S.r.l., Amministratore di Condominio che ha creduto fortemente nel progetto.
Si prevede una riqualificazione energetica dell’intero edificio, con interventi volti ad un maggior confort abitativo nonché ad affrontare gli annosi problemi delle dispersioni termiche e dei consumi elevati; grazie alla realizzazione di una facciata ventilata, alla sostituzione degli attuali infissi con nuovi più
performanti abbinati a  nuovi generatori termici, e ad altri interventi trainati, si otterrà un notevole salto di classe energetica, dall’attuale Classe F alla Classe A2, con una riduzione del 65-70% del fabbisogno di energia per la climatizzazione invernale, estiva e per la produzione di acqua calda sanitaria.
Tutto questo si traduce nel risparmio in bolletta per gli utenti finali; da focalizzare che tutti gli interventi previsti saranno a totale costo zero per i condomini.
I lavori sono stati affidati alla ditta Ciocca Pasquale di Campobasso, operante da decenni nel settore della ristrutturazione edilizia; la stessa azienda fa parte del Consorzio SO.CO.IM., che vanta una struttura tecnica, amministrativa e finanziaria del tipo integrata, operante con tecnici e professionisti di comprovata esperienza,con asseveratori e certificatori. 
Il Consorzio, al fine di garantire con certezza e rapidità, il trasferimento del credito fiscale che, man mano, si genera con l’esecuzione dei lavori, ha sottoscritto appositi contratti/quadro con partners finanziari di livello nazionale. Tra questi, BPER, UNICREDIT, INTESA SAN PAOLO, GENRALI UNIPOL ed ENEL X S.p.a.
Al Consorzio SO.CO.IM., era già stato affidato nell’agosto 2020, il primo cantiere del centro Italia, uno dei primi dell’intero Paese, i cui lavori sono stati ultimati da pochi giorni. 
A tale cantiere si sono aggiunti la riqualificazione del condominio Beta di Venafro, e tantissimi nuovi intereventi in Molise, tra Campobasso, Isernia, Termoli, Venafro, Frosolone che a brevissimo saranno appaltati. 
Il consorzio rappresenta una certezza per coloro che intendono beneficiare delle agevolazioni statali, quali ecobonus, sismabonus, bonus facciate e nuovo superbonus 110% con sconto in fattura o mediante cessione del credito d’imposta. Operazione, quest’ultima, garantita dagli importanti accordi siglati tra il Consorzio SO.CO.IM. e prestigiosi partners finanziari.