LA NUOVA ONDATA DI GELO HA DANNEGGIATO TERRITORI ED ECONOMIA MOLISANA - Molise Web giornale online molisano

La nuova ondata di gelo ha danneggiato territori ed economia molisana

Una nuova ondata di gelo, del tutto inaspettata, ha colpito il Molise e con essa gli agricoltori molisani, provocando un danno non indifferente al tessuto economico regionale, già fortemente provato dalla pandemia.
Il punto maggiormente colpito è stato il territorio isernino: le piante, tra cui gli oliveti, gli alberi da frutto, ma anche i fiori destinati al commercio erano già in fiore per via della stagione primaverile e del bel tempo che sembrava favorevole agli agricoltori molisani, ma le condizioni avverse del tempo hanno rovinato molte dei terreni molisani, in particolare nella zona di Isernia.
Oltre al calo drastico delle temperature avvertito in questi giorni, anche le attrezzature non adeguate hanno contribuito alla "disperazione" di tanti agricoltori, che hanno dovuto fare i conti con i loro terreni danneggiati. Infatti, in molte aree del Molise non si dispongono di strumenti utili a fronteggiare situazioni come quella accaduta di recente.
La Coldiretti, a seguito di controlli, ha confermato che vi sono stati danni che hanno inevitabilmente danneggiato l'economia molisana. 


Denise Michela Pengue