TOMA OSPITE A UN GIORNO DA PECORA, "CHIEDEREMO RIAPERTURE GRADUALI" - Molise Web giornale online molisano

Toma ospite a Un giorno da pecora, "Chiederemo riaperture graduali"

Il Presidente della Regione Molise, Donato Toma è stato ospite alla puntata di oggi, giovedì 15 aprile, di "Un giorno da pecora", in onda su rai radio1, condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. Toma era impegnato nella Conferenza Stato Regioni, che si sta svolgendo in questo momento e dove, al termine di quest'ultima, farà delle proposte per le riaperture. 
"Ho sospeso temporaneamente la riunione con le regioni - dice Toma - perchè ho preso un impegno con voi".
Giorgio Lauro allora, chiede se è stata approvata la bozza che le regioni hanno presentato. "E' stata approvata - ha dichiarato Toma. Lauro chiede allora quale è il punto fondamentale contenuto nella bozza che oggi le regioni presenteranno al Governo: "Riaperture graduali con linee guida che proporremo oggi al Governo e al CTS". Riaperture tra 10-15 giorni - ha dichiarato inoltre Toma. 
Lauro poi, chiede se i Presidenti di Regione erano favorevoli sulle riaperture: "Tutti favorevoli sulle misure, condiviso un pò le proposte ma eravamo tutti favorevoli". 
Per quanto riguarda i ristoranti, toma ha dichiarato "Devono riaprire assicurando la distanza di sicurezza, un metro tra ogni tavolo, e tra coloro che sono seduti allo stesso tavolo. Non solo a pranzo, ma anche a cena. Noi puntiamo soprattutto alle riaperture all'aperto, e dopo verranno quelle al chiuso. Il tema delle riaperture seguirà i criteri legati alla discesa del numero dei contagi, chiaramente all'idea che dobbiamo imparare a convivere nella maniera giusta con il virus. In zona gialla e in zona arancione noi vorremmo che si stesse aperti compatibilmente con  quelle che sono le misure di sicurezza, sia a pranzo che a cena. Magari farlo in modo graduale, partiamo con il pranzo e vediamo se le cose vanno bene e non ci sono particolari dati epidemiologici".
Per quanto riguarda l'argomento dei vaccini, Presidente Toma ha dichiarato "Per quanto riguarda il Molise, che è la prima regione in Italia per la somministrazione di vaccini alla popolazione, e quindi non potranno che migliorare i dati". 
Altro tema affrontato è quello relativo alle palestre: "Possono riaprire secondo alcune accortezze - ha dichiarato Toma attinendosi alla bozza stilata insieme alle altre Regioni - lavoro distanziato in palestra, distanziamento negli spogliatoi, aerazione e sanificazione frequente". 
Non si potrà assistere alla manifestazioni seduti,
- ha dichiarato Toma quando le è stata posta la domanda relativa alle richieste delle Regione per cinema e teatri - all'impiedi, distanziati sanificazione, aerazione". 
Giorgio Lauro infine, rivolge una domanda secca al Presidente Toma: "Quando il Molise sarà Covid Free?", a cui Toma risponde: "Se ci mandano arrivano i vaccini... noi abbiamo una media di 14mila vaccinazioni a settimana, andando di questo passo noi fra due mesi potremmo, utilizziamo il condizionale, potremmo raggiungere l'immunità di gregge"

_Berth