TERMOLI CINQUE STELLE: "INTERPELLANZA SU RADDOPPIO FERROVIARIO, TERRITORIO VA PROTETTO" - Molise Web giornale online molisano

Termoli Cinque Stelle: "Interpellanza su raddoppio ferroviario, territorio va protetto"

«Quali e quanti benefici trarrà Termoli dal raddoppio ferroviario?» questa è la domanda che si pone Termoli Cinque stelle, e che sarà oggetto di interpellanza nel prossimo consiglio comunale. A questa domanda, seguono considerazioni e precisazioni da parte dell'opposizione a Cinque Stelle:
«È una domanda che tutti noi dovremmo porci ma che rimane fine a se stessa, offuscata  dalle notizie sulla pandemia che pare coprire tutto e tutti, mentre poi in realtà la vita scorre e i fatti si realizzano. Certo, il binario unico che insiste sul nostro territorio non può e non deve essere di nocumento per le altre Regioni e non lo sarà,  ma allo stesso modo esso non può e non deve incidere negativamente sul nostro territorio, che va tutelato e protetto. - continua Termoli Cinque Stelle -Per questo, oggi è importante capire in che modo Regione Molise  e Comune di Termoli si sono mossi negli anni, a fronte degli eventuali accordi o Protocolli di Intesa stilati tra le parti, nonché delle Delibere di Giunta, di Consiglio Regionale e comunale sul tema che per quanto concerne Termoli risalgono ai mesi di novembre e dicembre 2019. L'interpellanza depositata questa mattina ha proprio lo scopo di capire cosa è stato sottoscritto tra RFI, il Comune di Termoli e altri, successivamente a questa ultima data e se sono intervenuti ulteriori intese. Potrebbe essere questa la chiave. Solo se facciamo chiarezza possiamo trovare le soluzioni. Abbiamo chiesto che l'interpellanza venga trattata nel prossimo Consiglio Comunale. Vediamo cosa decide il Presidente del Consiglio del Comune di Termoli lunedì 19 aprile in sede conferenza capigruppo.»