TERMOLI. GRANDE AZIENDA PRONTA A REALIZZARE HUB LOGISTICO PER L'E-COMMERCE: 800 POSTI DI LAVORO - Molise Web giornale online molisano

Termoli. Grande azienda pronta a realizzare hub logistico per l'e-commerce: 800 posti di lavoro

Trapela che una grande impresa della logistica stia rilanciando, nel proporre,  uno stabilimento nella Piana del Nucleo Industriale di Termoli. Un capannone atto allo stoccaggio degli elettrodomestici che varrebbe 800 posti di lavoro.

Dopo San Salvo, un altro centro di smistamento nel Molise ? Questa la domanda che in queste ore aleggia nel Basso Molise e non solo.  Una sede per la logistica interconnessa con realtà più importanti da realizzare entro il 2023 su di un’area di circa 20 ettari per uno sviluppo orizzontale di circa 5 ettari complessivi. La richiesta pervenuta pare sia ostacolata dal pericolo alluvioni che, ad onor del vero, è già in via di risoluzione con un progetto finanziato dalla Regione Molise con una somma pari ad 8 milioni di euro.

Il Molise è appetibile per forme di investimento anche a causa del ritorno in obiettivo Uno che prevede sgravi fiscali e finanziamenti ad Ok. La palla ora agli Enti preposti che sicuramente, dopo aver perso la partita San Salvo, cercheranno in ogni modo di non perdere la Guerra in quel di Termoli. Interpellato il Sindaco di Petacciato, nonché Presidente del Cosib, piccato per una fuga di notizie non del tutto veritiere e riservate, ha rilasciato in primis alla nostra testata quanto appresso : “ Il Comitato direttivo ed il sottoscritto presidente, stanno lavorando per creare i presupposti affinché una importante azienda di Logistica internazionale atterri nell’area consortile. Al Momento non si possono fare i nomi poiché è stata chiesta massima segretezza. La stessa la chiediamo agli organi di stampa che nel diffondere notizie infondate e piene di aspettative, potrebbero far saltare l’investimento. Occorre cautela e certezza prima di fare nomi. Gli investitori potrebbero essere intercettati da  appetiti certamente diversi e noi non vogliamo rimanere a guardarci, poi, stupefatti di una eventuale fuga. Stiamo con i piedi per terra e lavoriamo, come sempre facciamo, per il bene del Molise e dei Molisani. Il tempo sarà a decidere ed ogni cosa, se concretizzata, verrà posta all’attenzione di ogni organo di stampa per una divulgazione veritiera”.