TUTTA COLPA DI EVA! #ETUCHENEPENSI - Molise Web giornale online molisano

Tutta colpa di Eva! #ETuCheNePensi

di Cinzia Venditti

La colpa signori è tutta sua. È tutta di Eva, quell'ochetta presuntuosa con il debole per le mele. Ma dico io, anche Biancaneve aveva 'sta fissa delle mele, pure lei se l'è mangiata e non poteva, ma di certo lei non era la prima donna creata da Dio, colei che ha dato inizio al genere umano, colei dal cui peccato è derivato il peccato originale di tutti noi. Biancaneve non ha fatto male a nessuno se non a se stessa. Male poi, un pisolino manco fa tutto 'sto male, e poi ci ha guadagnato pure un principe pensate un po'; insomma, lei e la sua mela a noi non ci riguardano proprio.

Ma Eva, Eva ci ha inguaiati tutti. Poteva avere tutti i frutti di tutti gli alberi, tutte le mele del Paradiso, poteva abbuffarsi come credeva con tutto, tranne che con le mele di un albero, un solo albero in mezzo ad una miriade di alberi. E lei con quale albero si è fissata? Proprio con l'unico che le era stato proibito. Ovvio, un classico.
Se ti era stato proibito, cara Eva, un motivo ci sarà. Dio non è un genitore ansioso che dice "Non tornare a casa tardi" e sono le 11 di sera, oppure "Vestiti che fa freddo" e fuori ci sono 40 gradi all'ombra. Se così ti è stato detto, c'era una valida ragione: quell'albero era l'albero della conoscenza. Nel momento in cui decidi di conoscere, allora conosci tutto, il bene e il male, il buono e il cattivo, il bello e il brutto. E il brutto, (sempre carissima) Eva, spesso è più del bello. La verità forse l'hai sopravvalutata. Si perdona tutto, tranne la verità.

Pure colpa di Adamo che non ti ha fermata, non che non volesse pure lui proprio quella mela, ma era troppo più debole di te e, se tu non la avessi mangiata per prima, non avrebbe mai preso l'iniziativa.
In conclusione, pensi che ne sia valsa la pena? Sei stata brava a mangiare, adesso vediamo se sei anche brava a cercare la risposta.

#unamelaalgiorno #smile #ETUCHENEPENSI