25 APRILE LA STORIA CI INSEGNA A NON ABBATTERCI: IN MOLISE OGGI CI VUOLE RESISTENZA CONTINUA CONTRO GLI ATTACCHI AI DIRITTI COLLETTIVI - Molise Web giornale online molisano

25 Aprile la storia ci insegna a non abbatterci: in Molise oggi ci vuole resistenza continua contro gli attacchi ai diritti collettivi




 Il 25 Aprile 1945 segna la vittoria della resistenza italiana sui nazifascisti , ricordiamo con orgoglio tale evento e anche il ruolo degli operai iniziato gia' nel 1943 che ha contribuito alla lotta di liberazione che non ha paragoni in nessun paese europeo , gli scioperi iniziarono a Torino il 5 Marzo e poi furono estesi in altre fabbriche del nord contro il fascismo e le sue imposizioni con bassi salari , scarsita' di viveri con una guerra in atto e il divieto di sciopero , le stesse rivendicazioni che oggi si ripropongono per il diritto alla salute, previdenza , istruzione, diritti dei lavoratori in fabbrica ,uguaglianza uomo donna e contro ogni forma di razzismo ,loro hanno sacrificato la propria vita , per la liberta' nostra e delle future generazioni che oggi il sistema capitalistico mondiale ha di nuovo cancellato con un sistema di oppressione basato sulla finanza e sulle speculazioni a danno della popolazione mondiale , una dittatura bianca , una guerra continua.

Questa giornata del 25 Aprile la dedichiamo ai tanti resistenti in lotta che a livello territoriale in Molise subiscono ma non si arrendono :

Per i familiari delle vittime da covid che hanno subito la malasanita' e chiedono verita' e giustizia , per i non autosufficienti e le loro famiglie , per i disoccupati , gli operai e i lavoratori umiliati da un sistema di precariato e di nuova schiavitu' , per le popolazione delle aree interne isolate dai servizi pubblici e aggrediti dalle devastazioni ambientali degli speculatori , per gli anziani e i bambini senza diritti, contro le istituzioni assenti e le politiche disoneste,l'indifferenza e l'egoismo .La Resistenza di ieri sia di esempio per quella di oggi , solo con la lotta reale, la solidarieta' attiva e di coscienza si ottiene la vera liberazione. 


Buon 25 aprile . 



Per SOA Sindacato Operai autorganizzati

Andrea Di Paolo



Termoli, 24 Aprile 2021