L'ASSESSORA CALENDA CONSEGNA IN AULA IL TAMPONE NEGATIVO: LITE CON ROMAGNUOLO - Molise Web giornale online molisano

L'assessora Calenda consegna in aula il tampone negativo: lite con Romagnuolo

di Viviana Pizzi

Come aveva già annunciato tramite i social network l'assessora Filomena Calenda consegna agli atti l'esito del tampone negativo da Covid 19 al presidente del Consiglio Micone. Alla consegna sono arrivate dichiarazioni (vedesi video) in cui ha sostenuto non solo di essere in buone condizioni di salute sottolineando che le dichiarazioni della consigliera Aida Romagnuolo avevano preoccupato molti, anche la madre dell'Assessora, sostenendo l'entrata in aula di Calenda con la febbre. 

Romagnuolo dal canto suo ha risposto di non aver mai parlato di Covid ma solo di stato febbrile sospetto e di aver chiesto per questo la convocazione da remoto. Gli animi si sono infiammati e la regia del consiglio regionale ha registrato la prima parte del video in cui le due litigano e rompono definitivamente (almeno così sembra ndr) un rapporto altalenante che va avanti dal 2018 quando entrambe furono elette con la Lega di Matteo Salvini. Passando da momenti di scontro profondo ad altri quasi di idillio in cui furono espulse entrambe dalla Lega per poi rompere di nuovo quando erano a capo del Movimento "Prima il Molise".  

La lite in aula parla per tutti e arriva in un momento importante in cui il Molise ha bisogno di un bilancio contabile per risollevare un territorio flagellato dal Covid 19.