APPROVATO EMENDAMENTO PER RINNOVO CONTRIBUTO ALLE PRO LOCO, PRIMIANI (M5S): “SCONGIURATO L’AZZERAMENTO DEI FONDI” - Molise Web giornale online molisano

Approvato emendamento per rinnovo contributo alle Pro Loco, Primiani (M5s): “Scongiurato l’azzeramento dei fondi”

«La giunta Toma cancella lo zero nella casella dei fondi da assegnare alle Pro loco molisane. Lo fa dopo la presentazione di un nostro emendamento inserito nella Legge di stabilità che chiedeva il rinnovo del contributo di 50.000 euro che l’attuale maggioranza avrebbe voluto azzerare. Una decisione da subito ‘impugnata’ dal M5S che riconosce il lavoro messo in campo quotidianamente dalle Pro loco sul territorio.
Un’opera apprezzata da più parti grazie all’organizzazione di eventi e iniziative che valorizzano la nostra cultura, le nostre tradizioni, la nostra enogastronomia. Tagliare il finanziamento di 50.000 euro, seppur minimo, sarebbe stato infierire il colpo mortale a chi nel corso degli anni ha dimostrato di saper attrarre migliaia di turisti nei nostri incantevoli borghi. A conferma di ciò è arrivata la repentina retromarcia di Toma. 
Tuttavia non si può non rilevare la cecità di questo governo quando si parla di turismo. Infatti, senza la nostra azione oggi quelle che rappresentano presidi di vivacità culturale e sociale, non sarebbero più in grado di programmare iniziative di un certo livello, in un momento pandemico che suggerisce di caratterizzare l’offerta turistica su tante piccole ma diffuse iniziative sul territorio. 

Tutto ciò non basta e non può bastare, perché restiamo dell’avviso che il contributo assegnato è insufficiente e dunque meritevole di una futura integrazione. Non farlo dimostrerebbe non essere lungimiranti soprattutto in un periodo dove bisogna puntare con forza sull’attrarre visitatori e sul turismo di prossimità al fine di rilanciare la stagnante economia locale».