RUGBY. OPEN DAY DEL BARBARIANS RESPECTFUL A CAMPOBASSO, LE INTERVISTE - Molise Web giornale online molisano

Rugby. Open Day del Barbarians Respectful a Campobasso, le interviste

Rispetto, lealtà e condivisione: sono questi alcuni dei valori cardine del rugby, disciplina di grande importanza ma poco “seguita” nella nostra regione. 
Da pochi giorni, come noto, il Molise è tornato in zona gialla e dunque è consentito lo svolgimento di allenamenti, purché all’aperto. Motivo questo che ha spinto l’Associazione Sportiva Dilettantistica Barbarians Respectful Rugby ha riprendere gli allenamenti in tutta sicurezza. A questo proposito da sottolineare la grande organizzazione della società la quale, anche se non previsto dal protocollo della Federazione Italiana Rugby, ha effettuato in maniera del tutto gratuita, grazie alla presenza di un medico, dei tamponi antigenici certificati, volti alla sicurezza degli atleti e delle famiglie. 
Una giornata all’insegna dello sport ma non solo: socializzazione, quella che ormai da un anno a questa parte è cambiata e di cui, specialmente i ragazzi hanno bisogno.