ISERNIA. INAUGURATO IL PARCO STAZIONE - Molise Web giornale online molisano

Isernia. Inaugurato il Parco Stazione

Oggi, 6 maggio 2021, Isernia vede inaugurare il suo polmone verde, sportivo e per lo svago con aree attrezzate per il gioco per i più piccoli. Un parco, quello della Stazione, realizzato in collaborazione tra l’Ente Municipale e le Ferrovie dello Stato e costato circa 1.500.000 euro, di cui 400.000 a
carico del Comune Pentro. Stamattina, infatti, è avvenuto il taglio del nastro alla presenza del Sindaco della Città, Giacomo D’Apollonio, dell’intera amministrazione Comunale, dei Consiglieri regionali Iorio, Di Baggio, degli assessori Cotugno, Pallante, Calenda, altre autorità civili, militari e religiose.
«Un parco che vede più ingressi e che realizza un sogno, quello di vedere la riunificazione dei due tronconi della Città» spiega l’ex sindaco Brasiello «che ha visto sinergie tra Enti e continuità di intenti tra amministrazioni passate, quale la mia, e presenti, quale quella di D’Apollonio».  
Soddisfazione da parte del sindaco della Città, che nello spiegare la funzione e la fruizione del Parco, fa trasparire commozione e gioia. «Abbiamo lavorato nell’interesse ri-qualificativo di un’area degradata ma indiscutibilmente cuore pulsante della Città di Isernia. Lavori iniziati nel 2018 e terminati in poco più di due anni, nel segno di buone pratiche che ci hanno contraddistinto. Ringrazio tutti gli attori, restituiamo un’area degradata alla città di Isernia, oggi fiore all’occhiello. Campi sportivi, aree gioco, passeggio, diletto e tanto verde sono le caratteristiche che rendono unica un’area che fa di Isernia una Città in parte nuova». Queste le parole di D’Apollonio, a cui fanno la eco quelle del delegato alla viabilità Chiacchiari: «Grazie all’accordo con FS godremo di una enorme pensilina che permetterà ai treni storici di posizionarsi su un binario, il numero 3 ed essere raggiunto senza problemi da ogni parte della Città grazie ad accessi multipli».