SETTIMA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA: A TERMOLI VINCE IL VELOCISTA TASMANIANO CALEB EWAN - Molise Web giornale online molisano
In netto ritardo rispetto alla tabella di marcia è arrivato a Termoli il Giro d'Italia. Erano le 17.45 quando il gruppo compatto è arrivato in pieno centro a Termoli. E in volata ha vinto il tasmaniano velocista puro  Caleb Ewan che già aveva vinto la tappa di Cattolica. La sua vittoria è arrivata  dopo lo scatto precedente del colombiano Fernando Gaviria che era partito a 300 metri lunghissimo. La tappa  era stata caratterizzata da una fuga iniziale ma a pochi chilometri dall'arrivo il plotone è tornato compatto. L'arrivo di Termoli si presentava complicato. I velocisti puri non conoscevano il traguardo perché  anche a duecento metri era quasi impossibile da vedersi a causa di una lunga curva che rendeva impossibile scorgerlo. Per un velocista non è un dettaglio da poco. Il gruppo è arrivato in ritardo perché la corsa è andata a 36 km/h contro i 50 di media di una corsa di pianura. La maglia rosa resta per la seconda volta sulle spalle di  Attila Valter (Groupama-Fdj).  In attesa dell'arrivo a Termoli del giro d'Italia si era conclusa la pedalata del Giro E quella delle biciclette con pedalata assistita. A vincere la tappa è stato Francesco Moser con grande gioia di chi lo segue. 




Photo Gallery Termoli. 7 tappa del Giro d'Italia - Photo Gallery