SICUREZZA STRADALE, LA V B DELL'ISTITUTO CUOCO ADERISCE AL PROGETTO ICARO IN MEMORIA DI FRANCESCO SEPE VITTIMA DELLA STRADA - Molise Web giornale online molisano

Sicurezza stradale, la V B dell'Istituto Cuoco aderisce al Progetto Icaro in memoria di Francesco Sepe vittima della strada

Hanno perso il loro compagno di scuola e di tante avventure Francesco Sepe. Il ragazzo, sedici anni per sempre purtroppo, è deceduto dopo una settimana di cure a Benevento. L'incidente, come ricordano suo padre Achille e sua madre Lina Mongella, è avvenuto il 20 agosto 2018 a San Bartolomeo in Galdo in provincia di Benevento. 

Achille suo padre, con una mail inviata al nostro giornale, ha voluto omaggiare l'impegno dei suoi compagni di classe della V B dell'Istituto Cuoco di Campobasso, nel progetto Icaro della polizia stradale denominato Icaro Progetto "Icaro" 

"Mi chiamo Achille Sepe - si legge nel testo della Mail inviata-  sono il papà di Francesco Sepe che frequentava l’istituto Vincenzo Cuoco di Campobasso che il 20 agosto 2018 fu travolto da un’auto impazzita a forte velocità. I suoi compagni di classe si sono impegnati in un progetto con la polizia di stato denominato “ Icaro” improntato alla sicurezza stradale, contro la violenza stradale. La 5B Odontotecnico con la collaborazione dei professori hanno realizzato un cortometraggio e parteciperanno ad un concorso nazionale. Durante le ore di educazione civica hanno letto e studiato il libro “La strada e la vita” della curatrice Gioia Bucarelli, Ventura Edizioni dove ci sono pagine scritte da mia moglie Lina Mongella (mamma di Francesco) in particolare la lettera scritta e letta alla manifestazione # bastamortiinstrada a Roma rivolta alle istituzioni in nome di tutte le mamme" .

L'iniziativa si è tenuta stamattina presso l’Istituto Professionale di Stato “Vincenzo Cuoco” di Campobasso. Si trattava  un incontro formativo promosso dal Ministero dell’Interno - Dipartimento Pubblica Sicurezza e Polizia Stradale volto a promuovere la cultura della sicurezza stradale tra i giovani.
L’iniziativa, ha visto la partecipazione di funzionari e tutor della polizia stradale, ha l’obiettivo di diffondere l’importanza del rispetto delle regole e della legalità e rientra nel progetto “Icaro” a cui è abbinato un concorso sui temi della sicurezza stradale, che ha visto la partecipazione interessata degli studenti della classe 5^B indirizzo odontotecnico e ha avuto come oggetto la realizzazione di un video messaggio dal titolo “Influencer per un giorno – messaggio sulla sicurezza stradale”. (Viviana Pizzi)