ABRUZZO. ANCHE L' ODG MOLISE PRESENTE AL GIUBILEO DEI GIORNALISTI - Molise Web giornale online molisano

Abruzzo. Anche l' OdG Molise presente al GIubileo dei giornalisti

Nell’anno del centenario della canonizzazione di san Gabriele dell’Addolorata e in coincidenza della 55esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, domenica 16 maggio 2021, l’Ufficio delle Comunicazioni sociali della Conferenza episcopale abruzzese-molisana (Ceam) e il Santuario di San Gabriele hanno indetto il Giubileo dei giornalisti d’Abruzzo e Molise.
L’Ordine dei Giornalisti del Molise è stato presente a Isola del Gran Sasso (Te) con il consigliere Giuseppe Cavuoti, in rappresentanza di tutti i colleghi molisani.
La celebrazione eucaristica è stata presieduta da mons. Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne e delegato Ceam per le Comunicazioni sociali, che ha concelebrato con il vescovo di Teramo Atri, mons. Lorenzo Leuzzi, e il rettore del Santuario, padre Dario Di Giosia.
Nell’omelia Valentinetti ha affidato ai giornalisti una missione: «Fatevi portatori di una rivoluzione d’amore, fatevi soprattutto portatori della verità, non dimenticate mai che Gesù ha detto “Io sono la verità”. Uscite dalle beghe che tengono imbrigliata la comunicazione che rispondono più agli interessi di parte e di potere. Cercate di realizzare una comunicazione libera, una cultura di bellezza e di passione per l’umanità».
A inizio della cerimonia il rettore ha ricordato che il tema scelto da papa Francesco per la 55esima Giornata è “Vieni e vedi. Comunicare incontrando le persone dove e come sono”. «Il mondo – ha detto – è ancora pieno di pericoli, e come san Gabriele oggi si può essere comunicatori di pace e di amicizia attraverso la verità che deve essere comunicata».
Al termine della cerimonia eucaristica il passaggio attraverso la Porta Santa e la preghiera finale della cripta di San Gabriele.