IN ARRIVO INDENNITà AI SANITARI DELL'EMERGENZA COVID. ROMAGNUOLO: "SFORZO CHE VA RIPAGATO" - Molise Web giornale online molisano

In arrivo indennità ai sanitari dell'emergenza Covid. Romagnuolo: "Sforzo che va ripagato"

Gli operatori sanitari impegnati nell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 riceveranno delle indennità per l’impegno profuso. Lo dichiara il Presidente della Regione, Donato Toma, rassicurando la consigliera regionale di Fratelli d'Italia, Aida Romagnuolo, che, sin dai primi mesi della pandemia, ha sollecitato una gratificazione economica per tutti coloro impegnati quotidianamente in corsia. Lo ha fatto, inizialmente, attraverso una mozione presentata l’8 aprile 2020, chiedendo il «riconoscimento di una indennità di rischio infettivo» per medici ed operatori sanitari.

«Figure che hanno affrontato l’emergenza Covid-19 con ritmi impossibili da reggere, mettendo a repentaglio la propria vita – ha commentato la consigliera Romagnuolo – Anche in Molise uno sforzo eccezionale nell’espletamento delle proprie funzioni, con spirito di sacrificio e senso del dovere. Una battaglia combattuta in prima linea e che ora – ha continuato l’esponente di maggioranza a palazzo D’Aimmo – va ripagata».

Tematica discussa in occasione dell’ultimo consiglio regionale. In aula, la Romagnuolo ha quindi ricevuto dal governatore l’impegno e la promessa all’immediato pagamento. Tuttavia, la consigliera si è riservata di monitorare la situazione affinché tutto si concretizzi.