IL CALCIO GIOVANILE RIPARTE CON L’AREA DI SVILUPPO DELL’ADRIATICA CAMPOMARINO, DI CRISTINZI: “UN GRANDE SEGNALE DI RIPARTENZA” - Molise Web giornale online molisano

Il calcio giovanile riparte con l’Area di Sviluppo dell’Adriatica Campomarino, Di Cristinzi: “Un grande segnale di ripartenza”

Tra le società che fanno parte del progetto c’è la scuola calcio Adriatica Campomarino, selezionata dalla FIGC e coinvolta nell’innovativo programma. Proprio a Campomarino si è svolto il primo intervento dei tecnici federali che, insieme allo staff dell’Adriatica, hanno proposto sul campo il nuovo approccio e la nuova metodologia rivolta a favorire la creazione di un ambiente in cui ogni calciatrice e ogni calciatore possa esprimersi al meglio. A dirigere le operazioni il Responsabile tecnico del progetto e Delegato all’attività di Base SGS Molise Massimiliano Di Gregorio, affiancato da 8 tecnici federali. Sono stati coinvolti 24 bambini dell’Adriatica Campomarino della categoria Primi Calci. Protagonisti indiscussi sono stati proprio i bambini in campo, che hanno vissuto una giornata all’insegna dello sport e del divertimento e che hanno intrapreso un percorso di crescita che proseguirà con i futuri incontri. 

Presenti all’evento anche i massimi rappresentanti della FIGC, tra cui il Presidente Piero Di Cristinzi che ha spiegato: “Si tratta di un grande segnale di ripartenza, dopo uno stop più lungo di quello dell’anno scorso siamo riusciti a ripartire con il campionato di Eccellenza ed ora abbiamo riaperto le attività del calcio giovanile fino al 30 giugno, in modo da essere pronti per l’apertura della nuova stagione ad agosto e settembre. Ringrazio lo staff del Settore Giovanile e Scolastico per il suo lavoro, un ringraziamento all’Adriatica Campomarino che rappresenta una società all’avanguardia in Molise. Noi come Federazione siamo vicini alle società in questo momento attraverso la nostra presenza che sarà costante". 

Massimiliano Di Gregorio, Coordinatore regionale del SGS ha dichiarato: “Abbiamo trovato dei ragazzi già pronti e una struttura organizzata. Davvero una bella giornata di sport, grazie all’Adriatica per la sua disponibilità all’interno di questo progetto proposto dalla FIGC SGS che pone il bambino al centro di tutto. Fondamentale è stata la presenza dell’RT AST di Benevento Cristian Galliano ed il suo staff. Sono contento della presenza del Presidente Piero Di Cristinzi che ci ha sempre appoggiato in questa nuova avventura, un progetto si sviluppo del Settore Giovanile che passa attraverso l’impegno e la competenza che i responsabili nazionali ed i tecnici offrono al territorio". 

Soddisfazione è stata espressa anche dallo staff dell’Adriatica Campomarino: “Ringraziamo La Federazione e il Presidente Di Cristinzi per la sua presenza e per la vicinanza che ha ci riservato. Un ringraziamento particolare va a Massimiliano Di Gregorio per la sua disponibilità e per la professionalità dimostrata da tutto il suo staff e dai tecnici presenti. È stata una giornata importante per tutti i bambini coinvolti, per i nostri tecnici, istruttori ed educatori che hanno avuto l’occasione di formarsi e approfondire sul campo nuove metodologie. L’AST e il progetto di cui facciamo parte porterà senza dubbio ad una crescita costante che ci permetterà di offrire il meglio a tutti i nostri ragazzi”.