COVID, FACCIOLLA: "CALANO I CONTAGI E CRESCE L'INCAPACITà DELLA GESTIONE SANITARIA" - Molise Web giornale online molisano

Covid, Facciolla: "Calano i contagi e cresce l'incapacità della gestione sanitaria"

Da un lato come molisani esultiamo alla notizia del calo dei contagi e del conseguente svuotamento dei reparti covid, dall'altro non possiamo non mettere in luce tutte le incapacità che caratterizzano e hanno caratterizzato le scelte di Toma e Florenzano nella gestione della pandemia. E' quanto dichiara il consigliere regionale, Vittorino Facciolla: "È di ieri notizia, diffusa da Moliseweb, che il progetto della Torre Covid a Campobasso ha subito l'ennesima bocciatura, stavolta da parte dei vigili del fuoco. Tra le tante criticità segnalate ci sono quelle sull’aerazione, sulle vie d’uscita, sul posizionamento dell’impianto antincendio, viene sottolineata la carenza di dati e relativa alle modalità anti-affollamento ed emergono dubbi progettuali sulle scale. Ma questo non è tutto. Anche all'ospedale San Timoteo di Termoli monta il malcontento. A quanto pare il nosocomio adriatico dovrà fare a meno di due dottoresse, tecnici di laboratorio, che per mesi hanno prestato servizio, a detta di molti, in modo eccellente. Entrambe assunte con partita iva con i fatidici contratti a termine, adesso saranno spostate altrove con grave danno per il laboratorio del San Timoteo. Ci troviamo ancora una volta a denunciare l'assenza di programmazione e lungimiranza dell'attuale governo regionale e dei vertici Asrem ed è umiliante constatare come professionisti, medici e soprattutto persone, vengano trattate alla stregua di oggetti da metter via quando, appena la pandemia accenna a diminuire, si crede non possano servire più... come se per magia anche le malattie scomparissero".