SAN GIULIANO DI PUGLIA E MARITAGGIO: IL SINDACO RISPONDE ALLE ASSOCIAZIONI FEMMINISTE - Molise Web giornale online molisano

San Giuliano di Puglia e maritaggio: il sindaco risponde alle associazioni femministe

Dopo gli attacchi di alcune associazioni il sindaco di San Giuliano di Puglia Peppe Ferrante risponde con una nota sulla  tradizione del "maritaggio".
"In risposta alle associazioni che mi hanno chiamato in causa volevo solo dire che
quella del Maritaggio è una tradizione ultracentenaria che ha poco a che vedere con la discriminazione di genere.
È semplicemente uno dei modi, insieme al contributo alle giovani coppie che si sposano e restano a vivere a San Giuliano (di 2000 euro), oppure come il bonus bimbi (che prevede 1000 euro per ogni bimbo nato a San Giuliano di Puglia), che l'amministrazione mette in campo per contrastare lo spopolamento delle nostre aree così abbandonate da tutti e non ha nulla a che vedere con il vecchio concetto di "dote" ormai abolito!
Qui siamo al livello del "bacio non consenziente rubato a Biancaneve", queste sono povere strumentalizzazioni.
Quindi non credo che questa tradizione possa in qualche modo essere additata come irrispettosa verso le donne, anche perchè se avessi ravvisato ciò, avrei cambiato la sua modalità di svolgimento, che come detto prima ha più di cento anni.
Sono sempre disponibile ad ogni confronto costruttivo (con associazioni e non) con chiunque ritenga che questa tradizione leda in qualche modo il genere femminile.
Volevo chiudere solamente dicendo che come Sindaco di questa comunità e soprattutto come uomo è lungi da me qualsiasi pensiero o atto discriminatorio nei confronti delle Donne.