FIAT STELLANTIS, LA RSA FIOM CHIEDE E OTTIENE I PERMESSI VACCINALI RETRIBUITI - Molise Web giornale online molisano

Fiat Stellantis, la Rsa Fiom chiede e ottiene i permessi vaccinali retribuiti

Buone notizie arrivano dalla Rsa Fiom riguardo alla Fiat Stellantis. L' ultima conquista é stata il permesso retribuito per agevolare le vaccinazioni.
"Nei giorni scorsi- si legge in una nota - abbiamo sollecitato l'azienda a riconoscere un permesso specifico (oltre le ferie e i par) per agevolare le  lavoratrici e i lavoratori che si vaccineranno contro il covid-19
 A partire dal  mese di maggio, a tutti i dipendenti che si sottopongono a vaccinazione presso centri vaccinali esterni all'azienda (HUB ASL o medico di base) nel proprio turno di lavoro sarà garantita copertura retributiva fino a un max di 4 ore attraverso permesso retribuito. 
In linea con le indicazioni fornite in materia dal Garante della privacy, a supporto del permesso il dipendente dovrà produrre una certificazione per prestazione sanitaria generica emessa dalla Asl o dal Medico o, se non possibile, un'autocertificazione dello stesso tenore 
Verrà consegnato alle lavoratrici e ai lavoratori un modello di autocertificazione.
Ovviamente rimane la possibilità per le lavoratrici e i lavoratori di usufruire di ferie o par, in questo caso non occorre alcuna giustificazione".