CAMPOBASSO. PROGETTO DYNAMOB 2.0: VERSO UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Progetto Dynamob 2.0: verso una mobilità sostenibile

Si è tenuto giovedì 27 maggio, l'evento conclusivo del progetto Dynamob 2.0, finanziato nell’ambito del programma europeo INTERREG IPA CBC Italia-Albania-Montenegro, al quale il Comune di Campobasso ha partecipato in qualità di partner.

Durante l’incontro sono stati presentati i risultati del progetto ed è stato illustrato il percorso che ha portato alla redazione di un Piano di Azione Locale per la promozione della mobilità elettrica ciclabile sul territorio tramite un servizio di bike-sharing. Con il progetto Dynamob2.0, il comune di Campobasso si doterà di un primo servizio sperimentale di 20 biciclette (inizialmente 12) in bike-sharing, la predisposizione di un bike-hub centrale e l'identificazione di un itinerario ciclabile verso Monte Vairano.

I partecipanti hanno inoltre provveduto a dare una propria valutazione del Piano di Azione Transnazionale sulla Mobilità Sostenibile redatto dalla Camera di Commercio di Tirana e che rappresenta il risultato di sintesi dei diversi piani di azione definiti a livello locale dai partner del progetto.

Dynamob2.0 è stata inoltre l'occasione per attivare un processo condiviso di confronto con i portatori di interesse territoriali, approccio che è poi divenuto strutturale nell'ulteriore elaborazione delle proposte come avvenuto all'interno del processo di elaborazione del Biciplan comunale e del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Le attività che nei due anni di progetto si sono realizzate hanno permesso di sperimentare un approccio innovativo e partecipativo verso la definizione ed attuazione di interventi a favore di una mobilità urbana più sostenibile. Il processo di confronto con i diversi stakeholder del territorio ha permesso di far tesoro di una esperienza in grado di migliorare l'efficacia e la qualità degli ulteriori strumenti di gestione della mobilità oggi in elaborazione.
 
"Per questo motivo, l'Amministrazione vuole sinceramente ringraziare tutti i partecipanti al progetto Dyanomb2.0 per il loro prezioso contributo, - ha dichiarato l’assessore alla mobilità Simone Cretella - sapendo che il completamento del progetto Dynamob2.0 porterà a benefici durevoli e non interromperà la preziosa collaborazione che è stata sviluppata e che sarà ulteriormente valorizzata.”