DA OGGI I FARMACISTI POSSONO SOMMINISTRARE VACCINI. PROTOCOLLO TRA REGIONE MOLISE E FEDERFARMA - Molise Web giornale online molisano

Da oggi i farmacisti possono somministrare vaccini. Protocollo tra Regione Molise e Federfarma

Approvato il “Protocollo d’Intesa tra Regione Molise e FEDERFARMA Molise ai sensi dell’accordo Quadro tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome, Federfarma e Assofarm per la somministrazione da parte dei farmacisti dei vaccini anti SARS - CoV-2”.

Con il decreto n. 59 del 27 maggio 2021 la struttura commissariale ha preso atto dell’Accordo quadro tra il Governo, le Regioni e le Province autonome, Federfarma e ASSOFARM per la somministrazione da parte dei farmacisti di vaccini anti SARS – CoV-2”, sottoscritto il 29 marzo 2021, ed ha ratificato il “Protocollo d’Intesa Regione Molise - Federfarma Molise ai sensi dell’accordo Quadro tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome, Federfarma e Assofarm per la somministrazione da parte dei farmacisti dei vaccini anti SARS - CoV-2”, siglato in data 27.05.2021 dal Presidente FEDERFARMA Molise Luigi Sauro e da Flori Degrassi e Annamaria Tomasella. Per ogni inoculazione i farmacisti avranno un compenso di 6 euro.

Potranno aderire alla sperimentazione i farmacisti in possesso di attestazione dell’adempimento degli obblighi formativi, ai sensi dell’art. 1, comma 465, della Legge 178/2020, dovranno essere garantiti gli aspetti relativi ai requisiti minimi strutturali dei locali per la somministrazione in farmacia dei vaccini, nonché le opportune misure per garantire la sicurezza degli assistiti, previsti dall’Accordo quadro nazionale.

Il possesso dei requisiti sarà oggetto di verifica da parte della ASReM.

La finalità perseguita dalla Regione è quella di arrivare al pieno coinvolgimento di tutti i sanitari, farmacisti, medici e operatori sanitari e passare così da una fase 'centralizzata' delle vaccinazioni anti-Covid ad una nuova fase 'delocalizzata', più disegnata sul territorio e vicina ai cittadini.

È quanto prevedono, infatti, le nuove 'Linee guida sulla campagna vaccinale' trasmesse dal commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo alle Regioni.

Nel Molise sono 90 i farmacisti che hanno aderito all’iniziativa e che hanno svolto o sono in procinto di svolgere i corsi di formazione previsti per acquisire la qualifica i “farmacista vaccinatori”.