TORTA AL LIMONE SENZA GLUTINE #LACUCINADELCELIACO - Molise Web giornale online molisano

Torta al limone senza glutine #lacucinadelceliaco

 

 

Ben ritrovati in questa domenica di fine maggio, l'aria inizia a scaldarsi e mi venuta voglia di un dolce. Così ho pensato di fare una torta al limone molto fresca. I limoni sono ricchi di vitamina C e danno tanta freschezza a questo piatto, quindi passiamo subito alla ricetta  senza glutine.

INGREDIENTI PER LA FROLLA MORBIDA:

180 gr di farina senza glutine

50 gr di zucchero

50 gr di Burro freddo

Buccia di un limone non trattato

5 gr di lievito per dolci senza glutine

1 uovo

INGREDIENTI PER LA CREMA AL LIMONE:

500 ml di latte

Buccia di limoni grattugiata (almeno 3)

Succo di un limone

150 gr di zucchero

6 tuorli

70 gr di amido di mais senza glutine

INGREDIENTI PER LA COPERTURA TIPO TORTA MARGHERITA:

2 uova intere

1 tuorlo

1oo gr di zucchero

150 gr di farina senza glutine

35 gr di amido di mais

Buccia di limone grattugiata (almeno 2)

15 gr di latte o liquore la limoncello idoneo ai celiaci

100 gr di burro fuso

Zucchero a velo senza glutine qb per la decorazione finale.

PROCEDIMENTO PER LA CREMA AL LIMONE:

Mettete a scaldare il latte in una pentola capiente, in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete il succo di limone e l'amido di mais, mescolate bene tutti gli ingredienti, unite il latte caldo continuando a mescolare, rimettete sul fuoco e fate cuocere fino a quando la crema si addensa verso fine cottura aggiungete la buccia grattugiata dei limoni, togliete dal fuoco, versate in una pirofila, coprite con la pellicola per alimenti e lasciate raffreddare.

PROCEDIMENTO PER LA FROLLA MORBIDA:

Versate la farina con lo zucchero, il lievito, i pezzetti di burro freddo, iniziate così a sabbiare, aggiungete la buccia di limone grattugiata e l'uovo, impastate e finite di compattare sul piano di lavoro, formate una palla e mettete in frigo a riposare per almeno un ora. Trascorso il tempo di riposo riprendete la frolla, stendetela con li mattarello di uno spessore di 5 0 6 mm, sistematela in una teglia a cerniera di 22 o 2 cm di diametro rivestita con carta da forno, sistemate bene la frolla nella teglia facendo aderire bene sul fondo, sistemate i bordi 5 cm circa, bucherellate il fondo con una forchetta e mettete in frigo fino al momento dell'assemblaggio.

PROCEDIMENTO PER LA COPERTURA:

Fondete il burro a bagnomaria e fatelo raffreddare. In una ciotola montate le uova e il tuorlo con lo zucchero fino a quando diventano spumose, aggiungete il latte o il liquore, continuate a montare, unite la farina e l'amido di mais setacciati, continuate a montare, unite la buccia grattugiata dei limoni, in fine unite il burro fuso mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

ASSEMBLAGGIO.

Riprendete la teglia con la frolla, versate la crema sulla frolla, lasciandone un poco che vi servirà per la decorazione finale, livellate bene con una spatola, versate sopra l'impasto tipo torta margherita, mettete la crema che avevate messo da parte in una sac à poche e decorate la torta mettendo un ciuffetto di crema al centro e poi fate delle strisce di crema creando degli spicchi, a questo punto non ci rimane che infornare la torta in forno già caldo a 170 gradi per 55 minuti, una volta cotta sfornate la torta, fate raffreddare, trasferite su un vassoio, spolverizzate con zucchero a velo e servite. Vi assicuro che è di una bontà e di una freschezza unica, ottima per la prima colazione o per la merenda pomeridiana e perché no per chiudere il pranzo della domenica. Buona domenica e alla prossima ricetta,

Aspetto le vostre email al nostro indirizzo: moliseweb@gmail.com

Antonietta Morelli