ISERNIA. PRESENTATA LA NUOVA SEDE SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE - Molise Web giornale online molisano

Isernia. Presentata la nuova sede Servizio di continuità assistenziale

Presentazione ufficiale, questo pomeriggio, della struttura in cui è stato trasferito, nei giorni scorsi, il Servizio di continuità assistenziale di Isernia: si tratta di locali ubicati nell’ex sede del Seminario vescovile in Via Mazzini, di proprietà della Curia, messi a disposizione in comodato d’uso.
Sono intervenuti il presidente della Regione Molise, Donato Toma, l'assessore alle Politiche sociali, Filomena Calenda, il sindaco di Isernia, Giacomo D’Apollonio, il direttore generale Asrem, Oreste Florenzano, il parroco della Cattedrale, don Remo Staffieri, che ha proceduto ad impartire la benedizione, oltre ad una rappresentanza del personale sanitario che opera nel Servizio.
Nel ringraziare il vescovo della Diocesi di Isernia-Venafro, mons. Camillo Cibotti, per la concessione gratuita dell’immobile, il governatore ha sottolineato come Il trasferimento nella nuova sede, collocata in pieno centro della città, in un palazzo storico, oltre a dare il giusto riconoscimento al Servizio, a riconoscere il suo ruolo centrale nel contesto cittadino, renda più agevole il suo utilizzo da parte del paziente. Per Toma, è stato raggiunto un obiettivo importante, in quanto da diversi anni c’era una forte richiesta della popolazione per il trasferimento del Servizio in altra sede.