ELEZIONI ISERNIA, FALLISCE LA PROVA DI GRANDE CENTRO: IV, AZIONE E NEXUS NON PRESENTI ALL'INCONTRO ALL'HOTEL EUROPA - Molise Web giornale online molisano
Pomo della discordia la presenza dell'assessora Filomena Calenda e dell'imprenditore Cosmo Tedeschi

Elezioni Isernia, fallisce la prova di grande centro: Iv, Azione e Nexus non presenti all'incontro all'Hotel Europa

di Viviana Pizzi
 
Fallisce per il momento la prova di grande centro a Isernia. Al tavolo di ieri sera doveva partecipare anche il trio Italia Viva- Azione e Nexus ma alcune presenze hanno reso impossibile ogni tipo di dialogo. Tra queste quelle dell'assessora Filomena Calenda, eletta con la Lega e presente in consiglio con il gruppo misto, e quella dell'imprenditore Cosmo Tedeschi con cui non si condividono i percorsi politici. Questa sera l'anima più a sinistra del grande centro, per ora irrealizzabile,  si incontrerà invece in un vertice a tre per cominciare a fare sul serio nel proporre punti per organizzare un programma valido per la città di Isernia. 
 
Tuttavia il dialogo non è del tutto chiuso, spetterà ad altri attori decidere cosa fare. Se mantenere la barra della Giunta Regionale unita e continuare il dialogo con Filomena Calenda e Cosmo Tedeschi oppure spostarsi più a centro e tentare di dare nuove linfe a nuove alleanze. I soggetti politici sono gli assessori regionali Vincenzo Cotugno e Vincenzo Niro e il segretario provinciale dell'Udc Mimmo Izzi. Partito che in consiglio regionale è presente nella maggioranza di centrodestra con Salvatore Micone. Insomma queste persone dovranno scegliere se tentare di far rinascere la nuova Democrazia Cristiana con Iv- Azione e Nexus, oppure continuare a seguire la traccia della maggioranza a Palazzo D'Aimmo. La prima scelta potrebbe comportare problemi con l'assessora Calenda che potrebbe scegliere nuovamente di mettere in crisi la Giunta attuale. Lo ricordiamo che era tra coloro che hanno firmato l'ultima sfiducia a Toma, firma apposta in tarda mattinata e poi ritirata la sera in cambio del posto in Giunta della sera stessa. Comportamenti che non sono piaciuti a nessuna delle tre forze in campo che ieri sera hanno deciso di non presentarsi all'incontro. 
 
Tedeschi a questo punto potrebbe anche scegliere di presentarsi da solo: la sicurezza del suo successo in quel caso sarebbe tutto da verificare.