ELEZIONI ISERNIA, ITALIA VIVA AZIONE E NEXSUS DANNO VITA AL NUOVO POLO RIFORMISTA E MODERATO - Molise Web giornale online molisano

Elezioni Isernia, Italia Viva Azione e Nexsus danno vita al nuovo polo riformista e moderato

 
Oggi si sono riuniti Luigi Valente, Coordinatore Regionale Azione, Roberta Scinocca Vice-coordinatrice di Azione, Donato D’Ambrosio, coordinatore regionale di Italia Viva, Giulia Di Silvestro, coordinatrice provinciale Isernia di Italia Viva e Paolo Melchiorre, coordinatore regionale di Nexus, i quali, dopo alcune settimane di dibattito, incontri e confronto sui principi e sui programmi ufficializzano la loro alleanza in vista delle prossime elezioni amministrative al Comune di Isernia.
Il sodalizio nasce sulla base di una convergenza e condivisione del “Progetto per la città di Isernia”, un programma molto articolato e dettagliato che ha l’ambizione di ridisegnare la città nei prossimi anni e che detta le linee guida dell’azione politico/amministrativa della nuova giunta, in caso di vittoria alle prossime elezioni comunali.
Si tratta di azioni concrete, progetti immediatamente cantierabili ed altri da porre in esecuzione negli anni a venire, in un’ottica di sviluppo a medio/lungo termine (nelle prossime settimane ci sarà una presentazione del progetto alla cittadinanza).
“Abbiamo voluto ribaltare le logiche che da sempre guidano le competizioni elettorali: non chiediamo una fiducia in bianco ma presentiamo un progetto concreto, frutto di mesi e mesi di studio e lavoro coordinato, che dovrà costituire la vera ragione della preferenza elettorale – affermano i rappresentanti della coalizione  – e chi esprimerà una preferenza per le nostre liste lo farà perché crede nel valore delle  persone ma, ancor più,  crede a ciò che proponiamo in concreto e che sarà vincolante per il futuro sindaco e per la relativa giunta”
Nelle intenzioni dei rappresentanti questa alleanza dei moderati e riformisti costituisce solo un punto di partenza, non escludendo di poter aggregare altre liste, sia civiche che politiche, intorno a questo progetto, uniti dal comune obiettivo di migliorare la qualità della vita nella città di Isernia per i prossimi decenni.