MOLICHROM: DIARIO DELLA GIORNATA E GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI 27 GIUGNO - Molise Web giornale online molisano

MOLICHROM: diario della giornata e gli appuntamenti di domani 27 giugno

Terzo giorno di attività per Molichrom, Festival della Fotografia Nomade: a Campobasso si chiudono oggi in tarda mattinata le attività del workshop tenuto da Augusto Pieroni sul tema “Dalle Sequenze Fotografiche al Portfolio Personale”, negli spazi della Fondazione Potito. Il workshop, della durata di una giornata e mezza, ha affrontato il tema della strutturazione di una sequenza fotografica, sia essa destinata alla presentazione professionale, all’editoria o all’esposizione.

Ieri pomeriggio la visita istituzionale e i saluti dell’assessore regionale Vincenzo Cotugno per l'apertura al pubblico di “Nomads”, la mostra di Joey Lawrence a Campobasso, in compagnia del fotografo e regista canadese, del direttore artistico Eolo Perfido, di Biba Giacchetti (Agenzia SudEst57) e del fotografo di origini molisane Giuseppe Nucci.

Intanto proprio oggi alle ore 11 a Pietrabbondante (IS), alla presenza del sindaco Antonio Di Pasquo, ci sarà l'inaugurazione presso il Palazzo Comunale delle mostre di Giuseppe Nucci “Along the shepherd's highways”, (in esposizione fino al 26 luglio) interamente dedicata alla transumanza e “Dentro Terra”, una mostra diffusa lungo le vie e le piazzette del comune di montagna, sul tema della vita dei piccoli centri dell’Appennino. Nel pomeriggio alle 17 a Campobasso, nell'auditorium del Palazzo Gil, è prevista infine la seconda lecture di Molichrom con Biba Giacchetti su “Tina Modotti. Arte Vita e Libertà”.

DOMENICA 27 GIUGNO 2021

Domani, domenica 27 giugno alle 11 nella sala Belvedere di Montagano sarà inaugurata la terza mostra del festival, alla presenza del sindaco Giuseppe Tullo e dell’Amministrazione comunale. Nel comune alle porte di Campobasso saranno protagoniste le foto del London Street Photography Festival, il più grande festival del Regno Unito dedicato alla fotografia di stradaPartner ufficiale della prima edizione del Molichrom: Festival, il LSPF porterà in mostra il Best OF del loro ultimo contest:  32 scatti dei finalisti e i migliori fotografi selezionati del 2020. L'obiettivo del LSPF, senza scopo di lucro, è costruire una comunità e stabilire e sviluppare una piattaforma per il networking, l'apprendimento e lo sviluppo attraverso mostre, workshop, conferenze, competizioni ed eventi associati.

Per concludere le attività del festival, ultimo appuntamento con la terza lecture prevista domenica 27 giugno alle 17 con Michele Smargiassi, giornalista di origini molisane che scrive sulle pagine di Repubblica dal 1989 e che si occupa da quasi trent’anni di fotografia e cultura visuale. Nel 2009 ha creato il blog Fotocrazia:  oltre a scrivere testi per mostre, articoli, cataloghi, riviste e volumi collettivi, prefazioni e postfazioni, ha pubblicato diversi libri. Il tema della sua lecture sarà Quanto sei lontano, amico? Le fotografie, i migranti, l’esilio”attraverso un percorso di fotografie, di ieri e di oggi, la conversazione pomeridiana cercherà di comprendere come la rappresentazione visiva del migrante, del nomade, dell’esule ha condizionato il pensiero, le opinioni, le scelte politiche ed etiche di popoli e governi.

Molichrom: è realizzato dall'Associazione di Promozione Sociale Tékne, grazie al programma "Turismo è Cultura" - Patto per lo Sviluppo della Regione Molise coordinato dall'Assessorato regionale al turismo e cultura e alla collaborazione di sponsor privati, oltre che al supporto delle Amministrazioni comunali di Montagano e Pietrabbondante.  

Info: www.molichrom.com