AVETE DISTRUTTO I MOLISANI, NON MERITATE ODIO POLITICO: CACCIAMOLI TORNA IN PROTESTA DAVANTI ALLA GIUNTA REGIONALE - Molise Web giornale online molisano

Avete distrutto i molisani, non meritate odio politico: Cacciamoli torna in protesta davanti alla Giunta Regionale

di Viviana Pizzi
 
Prima della chiusura estiva delle attività della Giunta Regionale, che di certo ad agosto prenderà qualche giorno di ferie, il movimento spontaneo di cittadini che prende il nome di "Cacciamoli" nato nel periodo più buio della pandemia da Covd 19 si è riunito sotto la Giunta regionale per manifestare il proprio dissenso che non si spegne, nei confronti del Governo Toma. Gli ultimi argomenti all'ordine del giorno sono ovviamente la bocciatura del bilancio da parte del Governo e gli ultimi posti rimediati da Toma nella classifica del "Il Sole 24 ore" come gradimento del presidente di Regione. 
 
"Avete distrutto i molisani - si legge sul cartello che tutti i manifestanti avevano addosso- l'odio politico è un sentimento che non meritate". Il più agguerrito di tutti, come sempre, è il proponente Emilio Izzo che nell'intervista a noi rilasciata ha sottolineato quella che per lui è l'inutilità del Governo Toma. Insieme a lui il comitato in seno al problema rappresentato da Franco di Lemme, Cosmo Caranci, il Guerriero Sannita Giovanni Muccio e i partiti comunisti rappresentati da Giovanni Colagiovanni il quale ha denunciato la completa assenza dei sindacati da quelle che possono essere chiamate azioni di protesta. 
 
Prossimo appuntamento con il dissenso resta quello autunnale. Quando gli effetti del Covid torneranno a farsi sentire con molta probabilità e torneranno di attualità i temi dell'efficienza delle strutture sanitarie.