GUARDIA COSTIERA, EFFETTUATI CONTROLLI SUL RELITTO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE RITROVATO A TERMOLI - Molise Web giornale online molisano

Guardia Costiera, effettuati controlli sul relitto della seconda guerra mondiale ritrovato a Termoli

Nella mattinata odierna, personale del Nucleo Sommozzatori della Marina Militare, coadiuvati dai militari della Guardia Costiera di Termoli, ha eseguito una prima ispezione subacquea del relitto rinvenuto pochi giorni fa al largo del litorale nord di Termoli, nello specchio acqueo prospicente il lido “La Perla”.
L’ispezione ha confermato che si tratta effettivamente di un mezzo militare risalente alla Seconda Guerra Mondiale e che lo stesso, nonostante il lungo tempo trascorso sottacqua, si trova in buono stato di conservazione.
Nel corso dell’immersione, i militari hanno inoltre rinvenuto un numero consistente di ordigni di grosso calibro conservati a bordo del mezzo.
La Capitaneria di Porto di Termoli, con Ordinanza n. 46/2021, ha interdetto lo specchio acqueo interessato dalle operazioni, per un raggio di 100 metri dal relitto.
Le operazioni subacquee riprenderanno nei prossimi giorni e culmineranno con il brillamento degli ordigni rinvenuti.