MONTENERO DI BISACCIA, IL COMUNE PREMIATO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI IMBALLAGGI IN ACCIAIO - Molise Web giornale online molisano

Montenero di Bisaccia, il comune premiato per la raccolta differenziata di imballaggi in acciaio

Il Comune di Montenero di Bisaccia è stato premiato ieri pomeriggio a Roma da Ricrea, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio, nel corso della 28esima edizione di Comuni Ricicloni.

L’evento, organizzato come ogni anno da Legambiente, ha l’obiettivo di premiare i Comuni italiani che si sono distinti nella gestione dei rifiuti, riducendo drasticamente lo smaltimento in discarica. 

Il premio conferito al Comune di Montenero di Montenero di Bisaccia, ritirato dalla sindaca Simona Contucci, è stato assegnato sia per gli ottimi risultati raggiunti nel 2020 nella raccolta di barattoli, scatole, scatolette, fusti, secchielli, bombolette, tappi e chiusure, sia per essere stato protagonista di Cuore Mediterraneo, l’iniziativa estiva che il Consorzio Ricrea, insieme a Goletta Verde di Legambiente, promuove per sensibilizzare bagnanti e diportisti a differenziare in modo corretto anche in vacanza.

“Negli ultimi anni Montenero di Bisaccia ha registrato dati di raccolta molto rilevanti, che testimoniano il grande impegno di istituzioni, operatori e cittadini nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio” spiega Federico Fusari, Direttore del Consorzio RICREA. “Nel comune molisano – continua Fusari – il servizio di raccolta differenziata viene effettuato con modalità plastica-metalli dalla ditta Giuliani Environment S.r.l.; questa provvede poi a separare le singole frazioni, ottenendo dei materiali di buona qualità e con quantitativi sempre in crescita”.

“Sono onorata di aver ricevuto questo premio per conto del Comune di Montenero di Bisaccia – ha dichiarato il sindaco Simona Contucci – in quanto rappresenta il risultato di un lavoro che è partito da lontano, già nella scorsa consiliatura, quando ho avuto modo di ricoprire la carica di assessore all’Ambiente.

Ringrazio il Consorzio Ricrea per questo riconoscimento, anche perché testimonia le alte performance di raccolta di imballaggi in acciaio raggiunte dal nostro Comune, oltre al fatto di aver mantenuto i risultati costanti nel tempo. Questo risultato ci gratifica molto, anche perché è il frutto di un lavoro lungo e paziente di sensibilizzazione al corretto smaltimento dei rifiuti, che ha coinvolto tutte le fasce di età, partendo ovviamente dai più piccoli e dal mondo della Scuola; ricordo inoltre che abbiamo messo in campo un lavoro certosino di prevenzione, monitoraggio e repressione dei reati ambientali, grazie anche alla collaborazione con le associazioni locali e con gli stessi cittadini, ai quali abbiamo dato grande ascolto, instaurando un bel rapporto di fiducia.

Grande attenzione è stata poi riservata alla sensibilizzazione dei turisti e dei diportisti, anche attraverso manifestazioni dedicate, che si sono svolte proprio alla Marina di Montenero di Bisaccia e presso il Porto Turistico Marina Sveva; e proprio presso il porto, in particolare, sono state posizionate diverse isole nelle quali vengono puntualmente e debitamente conferite le varie frazioni dei rifiuti, compresi ovviamente gli imballaggi in acciaio.    

Il mio personale impegno e quello dell’Amministrazione comunale che ho l’onore di rappresentare, è quello di continuare nell’opera di sensibilizzazione al corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti, sia nei confronti della cittadinanza che verso i tanti turisti che scelgono la nostra costa per trascorrere il periodo estivo, sperando di poter trasferire al maggior numero di persone possibili l’amore e il rispetto per l’ambiente e per il territorio, inteso come bene comune da preservare”.