CONSIGLIO DI STATO. SIRIAM NON SI OCCUPERÀ PIÙ DELLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI TECNOLOGICI NEGLI OSPEDALI - Molise Web giornale online molisano

Consiglio di Stato. Siriam non si occuperà più della manutenzione di impianti tecnologici negli ospedali

Il giorno 02 luglio 2021 il Consiglio di Stato emette una sentenza cautelativa, che accoglie la richiesta avanzata  da alcune Aziende Molisane di sospendere la sentenza del Tar Molise, che di fatto avallava la decisione della  ASREM Molise di affidare la manutenzione degli impianti tecnologici degli Ospedali molisani alla Siram  Veolia, per il tramite della Consip (Concessionaria Servizi Informativi Pubblici). 

la Fiom Cgil Molise è molto preoccupata per il clima che si è creato tra i lavoratori e le proprie famiglie rispetto  all’incertezza nel futuro, in quanto non si riesce a capire quale decisione possa prendere la Asrem, circa chi e  a che condizioni gestirà questo Servizio fondamentale per la Sanità Molisana. 

In questo passaggio di Appalto tra le Aziende Molisane e la Siram Veolia, da poco conclusosi, tutte le clausole  di salvaguardia della manodopera, fortemente richieste ed ottenute dalla Fiom Cgil Molise , sono state  pienamente rispettate ed anzi , per far fronte alle nuove esigenze sopravvenute , sono state fatte anche ulteriori  assunzioni, e tutto, nel pieno rispetto del CCNL nazionale. 

Tutto questo, per la Fiom Cgil Molise, oltre ad aver portato sostanziali vantaggi ai lavoratori impegnati  nell’Appalto, che vedono rispettati tutti i propri diritti, ha avuto una ricaduta positiva sull’economia già  precaria della nostra Regione. 

Per questi motivi , lanciamo il nostro accorato appello al senso di responsabilità della nostra classe politica e  agli apparati dirigenziali della Asrem, affinchè si possa assicurare il futuro occupazionale e dignitoso a tutte  le maestranze operanti nel settore, anche a garanzia della tenuta di un tessuto sociale già fortemente provato  dalle conseguenze della Pandemia.