CAMPOBASSO. LABORATORI DI ARCHEOLOGIA DIMOSTRATIVA AL MUSEO SANNITICO - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Laboratori di archeologia dimostrativa al Museo Sannitico

In occasione della mostra temporanea “Trame longobarde. Tra architettura e tessuti”, nel mese di luglio la Direzione regionale Musei Molise organizza tre laboratori/atelier per il pubblico presso il Museo Sannitico di Campobasso. Le iniziative si rivolgono ad adulti, ragazzi e bambini che saranno coinvolti in prima persona in momenti di archeologia dimostrativa. Di seguito il calendario del laboratori in programma:
 
Sabato 17 luglio Dalle ore 17:00 alle ore 18:30 – atelier-laboratorio “L’arte della filatura e della tessitura longobarda. Impariamo a filare e tessere la lana con le tecniche longobarde”. Per bambini dagli 8 ai 12 anni e adulti. Numero massimo partecipanti: 10
Sabato 24 luglio Dalle ore 19:00 alle ore 20:30 – atelier dimostrativo “La fucina del fabbro longobardo. Assistiamo alla forgiatura di oggetti e armi in ferro”. Per adulti, ragazzi e bambini. Numero massimo partecipanti: 20
Sabato 31 luglio Dalle ore 17:00 alle ore 18:30 – atelier-laboratorio “La pittura su ceramica all’età dei Longobardi. Ricopiamo su repliche le decorazioni delle ceramiche della necropoli di Campochiaro”. Per bambini dai 6 ai 12 anni e adulti. Numero massimo partecipanti: 10
 
La partecipazione ai laboratori è esclusivamente su prenotazione e non prevede costi aggiuntivi, essendo compresa nel biglietto di ingresso del museo (adulti € 4, under 25 € 2, under 18 gratuito). Per informazioni e prenotazioni scrivere a drm-mol@beniculturali.it oppure rivolgersi direttamente al Museo Sannitico, in via Chiarizia 12 a Campobasso (telefono 0874.412265). Si ricorda che, per garantire la prevenzione e la sicurezza dei dipendenti e dei visitatori rispetto all’attuale emergenza sanitaria causata dal Covid-19, è previsto l'accesso contingentato, l'obbligo di indossare la mascherina al chiuso, il rispetto del distanziamento interpersonale, la misurazione della temperatura corporea all’ingresso e l'igienizzazione della mani.