ITALIA CAMPIONE D'EUROPA DOPO 53 ANNI, FESTEGGIAMENTI ANCHE IN MOLISE - Molise Web giornale online molisano

Italia campione d'Europa dopo 53 anni, festeggiamenti anche in Molise

di Viviana Pizzi
 
Le notti magiche inseguendo un rigore: parafrasando l'inno di Italia 90 scritto da Giorgio Moroder e cantato da Gianna Nannini ed Edoardo Bennato, va così rivisto in chiave euro 2020. Un cammino che per l'Italia campione comincia nei gironi proprio all'Olimpico di Roma. Dalla città eterna a Londra dove abbiamo ritrovato la vittoria ad un europeo dopo 53 anni e dopo aver sfiorato il bis sull'erba con le gesta del tennista romano di 25 anni Matteo Berrettini. 
 
Inizia male la partita di finale con un gol al secondo tempo dei padroni di casa con un goal di Show. Al 63esimo pareggia l'ottimo Federico Chiesa. Una partita frizzante con molti capovolgimenti di fronte. Arrivano i supplementari e poi anche i rigori. Berardi gol (2-1) Kane gol (2-2) Belotti parato (2-2) Maguire gol (2-3) Bonucci gol (3-3) Rushford sbagliato (3-3) Bernardeschi gol (4-3) Sancho parato (4-3) Jorginho parato (4-3) Saka parato (4-3) .
 
L'italia è campione d'Europa e anche in Molise arriva la festa sebbene in tono minore a Campobasso rispetto a quella dei Lupi che sono passati quest'anno dalla serie D alla serie C. Caroselli e fumogeni sotto il monumento dei caduti per una festa che continuerà per tutta la notte con il controllo delle forze dell'ordine. Festa anche a Campomarino Lido come mostrano i video che ci hanno girato dalla centralissima via Kennedy.