UNDICI MEDICI SU 12 DICONO 'NO' A GUARDIA MEDICA TURISTICA - Molise Web giornale online molisano

Undici medici su 12 dicono 'no' a Guardia medica turistica

I medici del Distretto sanitario di Termoli (Campobasso) assegnati alle Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) per l'emergenza Covid saranno in via transitoria utilizzati, previa acquisizione della loro disponibilità, per garantire anche il servizio di Guardia medica turistica sul litorale molisano. È quanto stabilisce una delibera del direttore generale dell'Azienda sanitaria regionale (Asrem), Oreste Florenzano.
Il provvedimento si è reso necessario a seguito della rinuncia all'incarico di 11 medici su 12, risultati ammessi alla graduatoria dell'avviso pubblicato dall'Asrem lo scorso 11 giugno. (ANSA).