PUBBLICAZIONE VERBALI COMMISSIONI CONSILIARI E TAVOLO TECNICO SCIENTIFICO, LA PROPOSTA DE "IL GERMOGLIO" - Molise Web giornale online molisano

Pubblicazione verbali Commissioni consiliari e Tavolo Tecnico Scientifico, la proposta de "Il Germoglio"

Larino. La minoranza di Palazzo Ducale torna a promuovere iniziative volte alla trasparenza amministrativa nei confronti dei cittadini.

I Consiglieri de “Il Germoglio”, con una nota scritta hanno proposto  l’integrazione del Regolamento consiliare vigente riguardo la pubblicazione dei verbali delle sedute delle Commissioni consiliari e del Tavolo Tecnico Scientifico in materia di Sanità. 

<<Tale proposta, riporta Graziella Vizzarri firmataria della nota in qualità di consigliere delegato, 

punta a rafforzare il principio di trasparenza che le Amministrazioni pubbliche devono mettere in atto,  garantendo il facile accesso alle informazioni con lo specifico scopo di tutelare  i diritti dei cittadini e soprattutto promuovere la partecipazione degli interessati all’attività amministrativa.  Favorendo, inoltre, forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche, diritti sanciti nel Decreto Legislativo n. 33 del 2013. 

A questo, continua la Vizzarri, si aggiunge che il Testo Unico Enti Locali indirizza chiaramente gli Enti all’implementazione della pubblicità delle Commissioni Consiliari permanenti, limitandone la segretezza solo agli  appositi casi da regolamentare. Inoltre, il carattere pubblico delle Commissioni Consiliari, così come la pubblicazione dei verbali delle adunanze, andrebbe a garantire una maggiore trasparenza e partecipazione, quantunque in forma indiretta, dei cittadini tutti alla vita amministrativa della comunità di appartenenza. 

Non va trascurato, che il Comune di Larino si é fregiato della presenza del Tavolo permanente Tecnico Scientifico in materia di Sanità, costituito con delibera consiliare n.16 del 26.02.2021, con l’intento di fruire di uno  strumento propositivo e consultivo dell’Ente;  vista anche la laboriosità con cui opera il gruppo di lavoro individuato, si può  considerare il Tavolo permanente alla stregua delle Commissioni consiliari, quindi meritevole delle stesse procedure burocratiche. 

Mettendo insieme tutte le considerazioni del caso e aggiungendo che, già numerosi Comuni si sono attivati in tal senso, si rende propedeutico a quanto espresso la pubblicazione delle adunanze delle Commissioni e del Tavolo permanente sul sito istituzionale del Comune di Larino, in una sottosezione dedicata agli  atti amministrativi. 

Questa, sarebbe una ulteriore azione propositiva nei confronti dei cittadini, nonché un diritto.>>