PARTECIPAZIONE DELL'ITALIA A ULTERIORI MISSIONI IN AFGHANISTAN, OCCHIONERO (IV): VOTEREMO LA RISOLUZIONE DI MAGGIORANZA, NON PARTECIPIAMO AL VOTO SULLA SCHEDA 48 RIGUARDANTE LA LIBIA - Molise Web giornale online molisano

Partecipazione dell'Italia a ulteriori missioni in Afghanistan, Occhionero (Iv): voteremo la risoluzione di maggioranza, non partecipiamo al voto sulla scheda 48 riguardante la Libia

"Voteremo a favore della risoluzione di maggioranza perché siamo in piena coerenza con il sostegno all’azione del nostro Paese nelle missioni internazionali e soprattutto nel piano appoggio del governo Draghi. Nel contempo, riteniamo necessario ribadire la nostra scelta di non partecipare al voto sulla scheda 48, quella riguardante lo scenario libico".
 
Lo ha dichiarato la capogruppo in commissione difesa, la deputata molisana di Italia Viva Giuseppina Occhionero che aggiunge: "E’ indispensabile esercitare la massima pressione dell’Italia nel prevenire le violazioni inaccettabili, sistematiche dei diritti umani e di tutti quei comportamenti criminali di affondamento dei barconi di migranti da parte della Guardia costiera libica. Quanto al completo ritiro del nostro personale militare in Afghanistan, tengo a precisare che restiamo comunque in quest’area, impegnati attraverso attività di cooperazione bilaterale tesa a sostenere il prosieguo del processo di stabilizzazione e la tutela dei diritti di minori, donne e minoranze. L’impegno dell’Italia in Afghanistan è considerevole anche sotto il profilo della cooperazione allo sviluppo e, grazie ai fondi stanziati, sono state realizzate delle infrastrutture capace di migliorare anche la rete dei trasporti".