POSTE ITALIANE: NUOVE ASSUNZIONI PER OPERATORI DI SPORTELLO IN TUTTA ITALIA - Molise Web giornale online molisano

Poste Italiane: nuove assunzioni per operatori di sportello in tutta Italia

Nuove opportunità di lavoro alle Poste Italiane con le assunzioni per operatori di sportello. L’Azienda che gestisce i servizi postali in Italia sta cercando, infatti, diplomati da assumere a tempo indeterminato e part time su tutto il territorio nazionale.
Sarà possibile candidarsi entro il 18 Luglio 2021. Ecco tutte le informazioni utili da sapere per candidarsi all’offerta di lavoro per operatori di sportello alle Poste. Poste Italiane ha quindi pubblicato un annuncio di lavoro per operatori di sportello.
I candidati assunti dovranno presidiare le attività di promozione e vendita di prodotti e servizi di competenza, assicurare lo svolgimento delle procedure operative e amministrative nel rispetto degli standard di qualità e della normativa e fornire informazioni alla clientela in ottica di fidelizzazione e sviluppo.
Gli interessati alle assunzioni di Poste Italiane per operatori di sportello dovranno possedere il seguente requisito:
diploma di scuola superiore quinquennale con voto minimo pari a 70/100 o 42/60.
Va specificato, inoltre, che saranno valorizzati ulteriori elementi, quali ad esempio il possesso della laurea e la votazione superiore a quella minima richiesta.
Si segnala che l’offerta di lavoro per operatori di sportello è valida per gli Uffici postali di tutta Italia, in base alle specifiche necessità aziendali.
Il contratto di lavoro per operatori di sportello previsto per i neoassunti sarà a tempo indeterminato e con orario part time.
Il processo di selezione online per le assunzioni di Poste Italiane per operatori di sportello riguarderà soltanto quanti possiedono i requisiti richiesti e in relazione alle necessità specifiche dell’Azienda.
Poste Italiane ha alle spalle una storia lunga 159 anni, una rete di oltre 12.700 Uffici Postali e 125 mila dipendenti. L’azienda fa parte del tessuto socio-economico e produttivo del Paese. Opera nei settori del recapito, della logistica, del risparmio, oltre che nei servizi finanziari e assicurativi. Dal 2015 è quotata alla Borsa di Milano. Al 31 dicembre 2020 la Società è partecipata per il 29,3% dal Ministero dell’Economia e della Finanze (MEF), per il 35% da Cassa Depositi e Prestiti, a sua volta controllata dal MEF, e per la residua parte da investitori istituzionali e retail.
Gli interessati alle assunzioni di Poste Italiane per operatori di sportello possono candidarsi entro il 18 Luglio 2021 da questa pagina, dove sono pubblicate anche le altre posizioni aperte della Società.
Vi ricordiamo che, periodicamente, Poste Italiane effettua anche le seguenti ricerche di personale:
– Poste Italiane lavora con noi: assunzioni per postini e altre figure;
– Lavoro in Poste per laureati, consulenti finanziari.
– Lavoro come Front End di Poste Italiane;
– stage per laureati Poste Italiane.