«CARO IORIO, MA MI FACCIA IL PIACERE» LA RISPOSTA DI NOLA PER LA MANCATA CONVOCAZIONE DELLA SECONDA COMMISSIONE - Molise Web giornale online molisano

«Caro Iorio, ma mi faccia il piacere» la risposta di Nola per la mancata convocazione della seconda commissione

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Vittorio Nola, critica fortemente le scelte del collega Michele Iorio per non voler affrontare le tante vertenze sindacali in Molise.
«I problemi di salute che ignoravo e auguro di superare nel più breve tempo possibile non c’entrano nulla. Sulle vicende della fauna selvatica e le tante vertenze lavorative che attanagliano migliaia di agricoltori e lavoratori del Molise, Michele Iorio, presidente della Seconda commissione Sviluppo economico, non ha speso una parola, né tantomeno messo in campo azioni concrete per la loro risoluzione.

Caro Michele, mi dispiace, ma ancora una volta hai perso l’ennesima occasione per dimostrare ai molisani cosa vuol dire impegnarsi per il bene di un territorio che grazie anche alle tue politiche inefficienti e clientelari, è stato affossato.

Se oggi i nostri giovani scappano dal Molise, terra dove il lavoro resta una chimera, chiediti il perché e soprattutto chi in questi ultimi decenni ha governato la Regione Molise.

Da parte mia e del M5S posso ribadire l’impegno e le tante proposte che tutti i giorni portiamo sui tavoli istituzionali per la risoluzione di annosi problemi. Un esempio su tutti: il Rapporto conclusivo dei lavori della commissione consiliare speciale - a carattere temporaneo - di studio sul fenomeno della criminalità organizzata del Molise (Legge regionale n.9/2018), mai lontanamente pensato in undici legislature».