ELEZIONI ISERNIA, IL MOVIMENTO 5 STELLE RISPONDE AI MODERATI DI CENTROSINISTRA: NON ACCETTIAMO VETI DA NESSUNO - Molise Web giornale online molisano

Elezioni Isernia, il Movimento 5 stelle risponde ai moderati di centrosinistra: non accettiamo veti da nessuno

"È evidente come le forze che si autodefiniscono moderate di centrosinistra, ma che tendono tutte al centrodestra, abbiano un unico obiettivo: far saltare la coalizione alla quale stiamo lavorando da mesi per servire il Comune nelle mani dei soliti noti, gli stessi che hanno già dimostrato direttamente o indirettamente la propria incapacità di amministrare la città.  È la strategia di Renzi e Calenda a livello nazionale ed è chiaro il maldestro tentativo di replicarla a livello locale".

Lo dichiara in una nota il consigliere comunale Mino Bottliglieri: "Il MoVimento 5 Stelle non accetta veti da nessuno. Soprattutto da ‘forze’ politiche che tutte insieme si attestano intorno al 3 per cento dei consensi a livello nazionale e sono rappresentate più o meno da 3 persone a livello locale: è imbarazzante che queste formazioni possano solo pensare di approcciare con spocchia e saccenza ad un tavolo di coalizione.  È evidente che il loro obiettivo non sia unire, ma dividere affinché Patriciello, Iorio e tutto il centrodestra possano avere vita facile per conquistare il Comune.  Davanti a questo scenario, al Pd e alle altre forze della coalizione diciamo che è stato già perso sin troppo tempo. Se c’è intenzione di andare avanti unitariamente, non è quella la direzione giusta da seguire. Non può esserci dialogo con chi non rappresenta nemmeno se stesso.  Il tempo stringe e il Movimento 5 Stelle ha la necessità di serrare i ranghi per concentrarsi al meglio sul programma, sul candidato sindaco e, soprattutto, sulle risposte da dare agli isernini".