SANITÀ, MARIO ANTONELLI CHIEDE L'INTERVENTO DI MATTARELLA - Molise Web giornale online molisano

Sanità, Mario Antonelli chiede l'intervento di Mattarella

«Ciò che sta accadendo alla sanità regionale non può più essere solo un argomento di dibattito ristretto a politici, giornalisti e cittadini molisani. Non può più essere solo l'oggetto della satira e dell'ironia degli opinionisti dei social. È qualcosa di molto più grave che riguarda la salute e la salvaguardia della propria esistenza», ha dichiarato Mario Antonelli, consigliere comunale e provinciale di Isernia.
 
«La superficialità di chi governa la Regione e di chi ci rappresenta in Parlamento, dopo le dimissioni di Giustini e Degrassi - continua il consigliere - non è più giustificabile né sopportabile. C'è bisogno che qualcuno più in alto di noi intervenga prima delle prossime amministrative. Proprio perché si sta parlando del diritto alla salute dei cittadini molisani, che sono cittadini italiani, il Garante della Costituzione, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, deve essere informato e invitato a intervenire in qualche modo affinché si possa continuare a sentirsi sicuri di vivere in un piccolo territorio italiano, piccolo quanto si voglia ma abitato da persone che non devono essere trattate diversamente da chi vive in altre regioni».